Il rosso di Natale



Blegs Gambe Sexy

 

Il 2020 è stato un anno difficile e complesso per tutti, anche per noi di Blegs che abbiamo dovuto ridurre il lavoro dando meno emozioni al nostro pubblico. Così per concludere con sorriso quest'anno abbiamo deciso di pubblicare delle pose entusiasmanti, abbiamo tolto il velo. Iniziamo quest'articolo con una posa riflessa nello specchio. Lo specchio è utilizzato da molti fotografi, un gioco introspettivo, si dice che si riesce a vedere l'anima ed in questo caso stiamo vedendo l'anima di queste gambe favolose. Una posa pregiata che mette in gioco delle gambe straordinariamente toniche, luce ed ombre che mostrano la muscolatura e la sensualtà. Il collo del piede perfettamente teso carica il tutto emotivamente che grazie agli slip abbassati rende piccante la scena. Il color rosso delle scarpe non è che un tocco di classe, un tocco natalizio. 

 

Blegs Gambe Sexy

Abbiamo tolto i veli, ma lasciando il mistero e l'immaginazione. Il perfetto stile Blegs deriva dalle pinup anni 50, evoluto negli ultimi 15 anni a quello che oggi vediamo. Come in questa posa in perfetta geometria, le gambe non sono solo in mostra ma stanno disegnando, come un pennello su un foglio di carta creano un capolavoro artistico che tocca i cuori. Una gamba perfettamente puntata verso il cielo e l'altra leggermente abbassata, impossibile non notare il collo del piede, lungo e teso! La coscia dominante in questo scatto lascia il desiderio allo slip assente che forma delle rotondità uniche in contrasto con le punte delle scarpe rosse, taglienti come le unghie rosse. Un ritratto perfetto per un emotività abbagliata dal senso artistico di questa posa.

Blegs Accavallamento Gambe senza mutande

Abbiamo sottolineato la non staticità della posa, ed ecco la sequenza, l'azione successiva. Un accavallamento non completato delle gambe. Un gesto armonico perfezionato negli anni dalle donne, indice di non volgarità ma di massima espressione erotica, sottile e delicata ma toccante. In questo caso l'accavallamento è effettuato in posa supina. Da notare il piede destri che punta sempre verso le stelle, mentre il piede sinistro con il suo collo indica lo spettatore. SI colui che ammira, che osserva con dedizione questo capolavoro. Le ginocchia si avvicinano quasi scolpite dallo scalpello di uno scultore, vicine al gomito che ne enfatizza la tensione. Una perfetta linea di caviiglia, ginocchia e gomito che dividono in due lo scatto, e sotto la coscia troneggiante con le sue forme e la sua fermezza. Da osservare in silenzio.

 

Blegs Candela Gambe Sexy senza mutande

 

Il gioco continua e il movimento si fa sempre più accentuato, adesso non solo la modella punta il cielo ma lo raggiunge Come un arco ha scagliato la freccia che vola sopra le nuvole creando uno slancio inaudito. Le gambe mostrano tutta la loro tonicità, tutta la loro forza e sensualità. Nn si può trascurare il collo del piede, lo spettatore lo nota all'istante, in tensione voluta, esasperata per esasperarne le emozioni. Il polpaccio mostra la forza e della posa che assieme alla coscia conferiscono delle forme piene di armonia. La femminilità è garantita dalle bellissime decoltè, egregiamente usate dalla modella e dalla sicurezza che esprime. Cosa possiamo fare? Ammirare.

 

Blegs Ponte Gambe Sexy

 

E per concludere cambiamo prospettiva. La cosiddetta posa a ponte in questo caso enfatizzata al massimo dalla nostra modella che dona quel grande fascino che da sempre ha esercitato nello spettatore. E' come un sentiero che dalle spalle parte per scivolare lungo la schiena inarcata, per poi salire sulla collina dei glutei. Come una pista da scii, l'occhio dello spettatore cade giù per la coscia. Lo slip assente stilmola l'immaginazione senza visione alcuna. SI risale per il polpaccio per pi giungere alle punte. Caviglie incrociate con delle decoltè rosso lucenti. Strepitosa posa! 

Siamo qui per ringraziarvi per averci seguito quest'anno e per averci sostenuto, speriamo di avervi emozionato con queste opere d'arte. Siamo qui per augurarvi delle buone feste.

Un grazie da tutto lo staff di Blegs.

 

Photo By: Mimmo Scala