Lucia ci racconta l'importanza del collo piede



Blegs Gambe

 

Lucia è tornata, e si ripresenta con delle pose semplici ma ad effetto, pose che mirano a giustificare una postura corretta del collo piede. Elemento molto trascurato in diverse pose ma che determina la perfetta riuscita di una posa. Derivato dall'amonia della danza, il collo piede ben teso favorisce lo slancio e amplifica la bellezza della gamba. In tutto questo contesto crea armonia. Come in questa posa, che nella sua semplicità mostra moto bellezza. Gambe piegate nella stessa posizione, ma la destra e leggermenta sollevata in modo da mostrare entrambe i piedi e le scarpe. Il collo piede risalta molto creando un effetto slanciante. 

Blegs Tacco 10

 

Come può un semplice accvallamento essere bello e sensuale senza un collo piede correttamente puntanto? Una pratica che si è sviluppata molto nel mondo della fotografia quella di puntare il piede, in molti scatti o semplicemente anche nei film la sensualità di una postura è dettata da questo piccolo gioco: envatizzare lo slancio. E come enfatizzarlo se non ampliando la lunghezza della gamba? SI nota spesso in molti social ragazze che cercano lo slancio ma dimenticano la cosa più importante. In questo foto, Lucia, mette in primo piano il suo collo piede. L'occhio dello spettatore cade su di eso per poi seguire le linee della gamba fino alla leggiadra coscia.

 

Blegs Tacco 12

 

Stavamo giusto parlando di accavallamenti, in questo scatto comune, Lucia fa notare come il collo piede in coppia rende la posa non solo appetibile dal punto di vista geometrico ma anche sensuale ed aggressiva. Entrambi i piedi sono puntanti ed entrambe le cosce disegnano rotondità, un contrasto da non trascurare in questo caso. 

La scarpa col tacco e le moderne decoltè sono nate a Vigevano, il loro scopo? Elevare, rendere la gamba più slanciata. E come farlo se non imitando quel gesto tanto ricercato nella danza? Tenere il collo del piede sempre ben teso. Elevandosi.

Ringraziamo Lucia per questi bellissimi scatti.